Truffa WhatsApp, attenzione al finto buono da 150 euro di Zara

Finto sconto di Zara da 150 euro su Whatsapp! Attenzione alla nuova truffa, il buono da 150 euro non arriva e si è iscritti solo a un servizio a pagamento.

Truffa WhatsApp, attenzione al finto buono da 150 euro di Zara

In questi giorni molti utenti hanno ricevuto su WhatsApp un messaggio dai propri contatti contenente un buono acquisto da 150 euro da utilizzare nei negozi di abbigliamento Zara. Ovviamente non esiste nessuno sconto: si tratta di una nuova truffa.

Truffa WhatsApp, attenzione al finto buono da 150 euro di Zara

L’utente, catturato da questa promozione, clicca sul link del messaggio su whatsapp ed inizia a rispondere alle domande del questionario che chiede principalmente le abitudini di acquisto del cliente.

Subito dopo, scatta l’invito a inoltrare il test ad altri contatti (tre gruppi in chat oppure 10 utenti in rubrica) così da garantirne la diffusione della truffa.

Una volta inseriti i dieci utenti richiesti non si otterrà nessun buono ma si aprirà un sito web di gossip che può portare ad iscriversi, senza nemmeno accorgersene, ad un servizio di pagamento settimanale che andrà a prosciugare il traffico telefonico.

Il team WhatsApp invita così tutti gli utenti ad ignorare il messaggio e, soprattutto a non cliccare il link.