Trasformare foto in quadri, dipinti e opere d’arte con Prisma

Prisma: l’app che trasforma foto in quadri. Arriva su iPhone e Android la nuova applicazione editing Prisma, per cambiare ogni foto in un opera d’arte.

Trasformare foto in quadri, dipinti e opere d'arte con Prisma

L’app Prisma utilizza un’intelligenza artificiale per modificare le foto e renderle simili a dipinti. Bastano pochi clic e la tua foto avrà lo stesso stile di un quadro di Picasso o dell’Urlo di Munch.

Dopo oltre 10 milioni e mezzo di download sui dispositivi iOS di Apple, ora è disponibile anche per Android sul Play Store di Google.

Prisma
Price: Free

Ciò che rende l’app fotografica Prisma cosi speciale sta nel fatto che, sfruttando una speciale intelligenza artificiale, è in grado di trasformare qualunque foto in una vera e propria opera d’arte.

Il risultato è impressionante grazie all’applicazione, ad un sistema di reti neurali, dell’intelligenza artificiale: in pratica, una parte del programma si occupa di riconoscere gli elementi della foto, un’altra bada alle caratteristiche dello stile prescelto, un’altra ancora si occupa di riprodurre gli effetti di quest’ultimo sulle singole componenti costitutive dell’immagine.

In questo modo le immagini modificate da Prisma che se ne ricavano sono davvero naturali, quasi come fossero state dipinte nello stile pittorico selezionato.

Trasformare foto in quadri, dipinti e opere d'arte con Prisma

Insomma, non si tratta di una mercificazione dell’arte, ma è una conversione e una trasformazione di un’immagine in qualcosa che non si era visto prima: un pezzetto di arte a portata di clic.

Nel corso dell’ultima settimana, i server dell’app Prisma sono letteralmente saltati per il traffico di utenti che chiedevano l’ausilio dell’intelligenza artificiale per ritoccare le proprie immagini.

Questo perché il lavoro del computer è particolarmente complesso e avviene in cloud sui pc dell’azienda russa che sviluppa Prisma, non direttamente sullo smartphone come fa Instagram o le altre app fotografiche.

L’applicazione Prisma è completamente gratuita ed è facilissima da usare, anche perchè sfrutta un’interfaccia simile a quella di Instagram a cui siamo ormai abituati.

Aprite l’app Prisma e stabilite se volete scattare una foto sul momento o utilizzare uno degli ultimi scatti dalla vostra galleria (o da Google Drive), dopodiché ritagliatela e ruotatela come preferite, prima di accedere alla lunga serie di filtri artistici messi a disposizione, cubismo gotico (simile a Picasso), surrealismo alla Chagall, l’astrattismo di Kandinsky e così via.