Tasto WPS Router: che cos’è? come funziona? come si usa?

Che cosa è il WPS wifi? A che cosa serve il tasto WPS dietro il router? Ecco come funziona e come si attiva la connessione WPS

Tasto WPS Router: che cos'è? come funziona? come si usa?

I router di nuova generazione hanno un pulsante WPS sul retro. A cosa serve? Come si può sfruttare per associare il proprio portatile, smartphone, tablet, Smart TV/PC alla rete WiFi del router?

Che cos’è il WPS?

Il WPS (WiFi Protected Setup) è un sistema che permette di stabilire una connessione fra il router e altri dispositivi che lo supportano in maniera semplice e veloce mediante la sola pressione di un tasto.  

Come si usa il WPS per attivare una connessione WIFI?

Il WPS funziona solo per le reti wireless protette con chiave di sicurezza WPA o WPA2 mentre non funziona con l’ormai inutile protezione WEP.

La connessione può avvenire senza scrivere alcuna password, basta solo premere il pulsante WPS sul router per attivare la scoperta di nuovi dispositivi e poi, sul computer portatile o sullo smartphone, selezionare la rete.

Alcuni dispositivi come le stampanti wireless possono avere il proprio pulsante WPS da utilizzare per stabilire collegamenti molto veloci.
Si preme il pulsante sul router, poi quello sulla stampante e il gioco è fatto.

Il pulsante WPS può essere utilizzato in vari modi, in base al dispositivo che bisogna collegare. Ecco alcuni esempi.

Usare il pulsante WPS per associare il router con smartphone Android:
– Premere il pulsante sul router per qualche secondo fino a quando il led non inizia a lampeggiare,
– Andare sul proprio tablet/smartphone Android nella sezione Impostazioni>connessione>Wi-Fi, premere il menu (solitamente i tre puntini in alto a destra nel caso di KitKat o versioni successive) e cliccare ‘Pulsante WPS’.
– Attendere che una notifica sul display del device confermi il collegamento.
– Ora il device Android è stato associato alla rete WiFi.

Usare il pulsante WPS per associare due dispositivi con il pulsante WPS (come access point):
– Premere il pulsante sul router per qualche secondo fino a quando il led non inizia a lampeggiare,
– Eseguire lo stesso procedimento per l’altro dispositivo che si vuole accoppiare (prima che il led torni fisso, in genere entro due minuti).

Usare il pulsante WPS per associare router e PC in WiFi (esempio Modem Telecom):
– Premere il pulsante sul router per qualche secondo fino a quando il led non inizia a lampeggiare,
– Sul PC, clicca sull’icona della connessione Wi-Fi sul computer presente nella barra in basso a destra dello schermo.
– Seleziona la tua rete Wi-Fi (es. Telecom-12345678) (il nome della rete è sempre scritto sotto il modem) e clicca sul tasto “Connetti”.
– Premi velocemente sul Modem il tasto “Wi-Fi/LED”. Il led “Wi-Fi” diventa verde lampeggiante e la connessione senza fili sarà configurata in automatico in pochi minuti. A configurazione avvenuta il led “Wi-Fi” diventa verde fisso.

A procedura completata, il led del router si spegnerà automaticamente e i due dispositivi saranno associati in automatico. Una volta associato il dispositivo con la rete WiFi, la chiave WPA rimane memorizzata e quindi non servirà rifare il processo di associazione nuovamente.