Scaricare film, mp3, software Gratis con Emule: che cos’è? come funziona?

 

Abbiamo creato questa piccola guida perchè ci siamo resi conto che molti di voi non conoscono ancora questo bellissimo e utile programma di condivisione file.

Che cos’è Emule? e Come funziona? Come faccio a scaricare film, libri, musica e programmi?

eMule è uno dei più utilizzati software P2P (peer to peer) del mondo, cioè un programma che può scambiare files su internet fra utenti diversi.

Emule utilizza e si collega alla rete eDonkey, formata da clients e servers, e alla rete Kademlia, creata con eMule stesso e priva di server.

I Servers hanno lo scopo di scaricare le liste files dalle persone connesse che stanno usando emule, in modo che altri possano effettuare ricerche e trovare così un determinato file da scaricare.

I servers non forniscono files ed i download non vengono richiesti ai servers, ma direttamente alle persone connesse che hanno messo a disposizione i propri file (film, musica, software, ebook) per essere scaricati da altre persone che, come loro, stanno utilizzando emule.

Il network eDonkey conta una presenza media di 3 milioni di utenti sempre collegati e quello Kademlia probabilmente simile, dato che la maggior parte degli utenti si collega ad entrambe le reti.

Dove si scarica emule e come si configura?

Scarichiamo l’ultima versione di eMule dal sito ufficiale attraverso questo link:
Scarica eMule dal sito ufficiale.

  • una volta scaricato e avviato il file, clicchiamo su Avanti e poi su Accetto;
  • a selezione dei componenti continuiamo e andiamo Avanti;
  • al prossimo punto su come condividere eMule, se il computer viene condiviso con altre persone, lasciamo uso condiviso altrimenti specifica per utente;
  • clicchiamo su Avanti e arriviamo alla cartella in cui vogliamo sia installato eMule, lasciamo tutto invariato e clicchiamo su Installa.

Terminata l’installazione clicchiamo su Fine, in modo da passare ora alla configurazione.

Configurazione Emule

  • Appena avviato eMule ci compare questa finestra “Avviso di protezione di Windows” dove ci chiede in poche parole come vogliamo che il firewall di Windows si comporti, e clicchiamo su Sblocca!
  • Dalla finestra di benvenuto su eMule clicchiamo su Avanti, dove vi chiede di inserire il vostro nick eMule lasciatelo invariato e spuntiamo solo la voce Connetti automaticamente eMule al suo avvio e andiamo Avanti.
 
  • Arriviamo alla voce Porte e Connessione, impostiamo in TCP 4662 e in UDP 4672, clicchiamo su Usa l’UPnP per impostare le porte(1), e dopo clicchiamo su Testa Porte (2), che ci permetterà di verificare se le porte sono state impostate correttamente, cosa che al 99% darà risultato fallito; 
  • Per ovviare a questo problema, andiamo ad aprire queste porte. 

 

Vi illustro due modi per aprire le porte del router: il primo va bene se avete un modem/router Telecom, mentre il secondo va bene con qualsiasi altro modem.

1) Procedura per Modem/Router Telecom 

Aprite una finestra di Internet Explorer e, nella barra indirizzi, scrivete 192.168.1.1 e cliccate invio, vi si aprirà una finestra come questa qui sotto, dove dovrete andare a cliccare su Configura sotto Collegamento Lan. Viene caricata una nuova finestra e clicchiamo in basso su Aggiungi.
 
Adesso impostiamo le porte.
Impostiamo prima la porta TCP, inserendo nei primi 2 campi vuoti 4662 e a protocollo selezioniamo TCP e confermiamo, stessa cosa dobbiamo rifare, cliccando di nuovo sul pulsante aggiungi, impostare nei primi 2 campi vuoti 4672 e a protocollo UDP.

2) Procedura per qualsiasi altro modem che non sia Telecom

Se utilizzate un router non Telecom, andate su questo sito Portforward, cercate marca e modello del vostro router, cliccateci sopra, nella pagina che vi si aprirà cliccate su “Click here to skip this advertisement…” (si trova in alto a destra) per andare avanti, nella nuova pagina scorrete la lista fino a trovare la voce eMule, cliccateci sopra e seguite passo passo la procedura per aprire le porte per avere un ID alto in eMule.

Continuiamo con la configurazione

Dopo aver configurato le porte, ripetiamo il Test e a questo punto dovremmo avere due belle freccette verdi nella pagina di Internet Explorer che ci si apre, che ci indicano che il test è andato a buon fine.Clicchiamo due volte su Avanti, arrivati alla voce offuscamento sulla connessione, mettiamo lo spunto e andiamo Avanti, alla voce Server lasciamo invariato e andiamo ancora Avanti, e poi su Fine.

 
Siamo arrivati alla fine, impostate questa finestra come segue, sia che voi abbiate una connessione a 2, 8 o 20 mega, Applica. 
Ora eMule è configurato per dare il massimo delle sue potenzialità.

 

 

A caccia di file con Emule

Per scaricare il nostro primo file con emule dobbiamo prima di tutto collegarci a un server. 
E’ un’operazione semplice e veloce, qui trovate un articolo che spiega come fare e con i migliori server per emule: Lista Aggiornata Server Emule 2015

Una volta presa una lista dei server emule basta cliccare sopra un server per essere subito collegati.

Adesso siamo pronti per fare la nostra prima ricerca file con emule:

Clicchiamo sul pulsante Cerca presente nella barra in alto e nel riquadro Nome inseriamo una parola chiave per il file che vogliamo scaricare (ad esempio Ubuntu). 

Dal menu a tendina Tipo selezioniamo Immagine CD come tipologia di file da cercare sui server disponibili.

Da Metodo di ricerca scegliamo la fonte su cui effettuare la ricerca: 
con Server cercheremo solo sul server cui siamo connessi, 
con Globale (Server) useremo tutti quelli in lista, 
con Kad contatteremo i client della rete Kademlia e,  
con Web useremo un motore di ricerca. 

Effettuata la scelta, premiamo Inizia.

 

Altre opzioni di ricerca facoltative:
Se cerchiamo un’immagine NRG (creata con Nero) di Ubuntu, in estensione digitiamo NRG. Se cerchiamo invece l’immagine ISO in DVD, digitiamo 3000 in Dimensione Minima [MB] e ISO in Estensione. Infine, avviamo il download con un doppio clic sul file che ha Fonti Complete al 100%.

Il file da noi scelto apparirà nella sezione Trasferimenti dove sarà possibile controllare la percentuale scaricata e il tempo rimante al completamento del download.