Le Migliori App Utility del 2015 per Android

Le Migliori App Utility del 2015 per Android

Oggi vi presentiamo una selezione delle migliori App Utility del 2015 per Android

Data la natura del sistema operativo mobile di Google, le utility Android risultano essere più efficienti e pratiche rispetto a soluzioni analoghe presenti in sistemi concorrenti.

Il termine utility viene utilizzato per indicare tutte quelle applicazioni che possono essere utilizzate durante la vita quotidiana per svariati motivi e bisogni.

Si tratta, insomma, di utili applicazioni che possono migliorare l’esperienza di utilizzo del vostro dispositivo Android e/o svolgere in maniera più semplice e veloce una determinata azione.

Le Migliori App Utility del 2015 per Android

 

Notify Me!

Una utility che non può mancare a quei dispositivi sprovvisti di LED o comunque dotati di una luce per le notifiche non molto evidente. Con questa applicazione è possibile far sì che il dispositivo accenda il display con un popup di notifica, similmente a quanto accade sui dispositivi mobili Apple come iPhone. Link

 

Helium

Eccellente utility per il backup completo del proprio dispositivo Android, con tanto di supporto al backup in cloud. Non richiede modifiche non tutelate dalla garanzia (root). Se il vostro device è sbloccato, invece, potete prendere in considerazione anche Titanium Backup, utility più complessa e profonda. Link

 

IFTTT

Siete utenti che utilizzano un innumerevole quantitativo di servizi e vivete come una vera e propria tortura controllarli tutti frequentemente, IFTTT è quello che fa al caso vostro. Acronimo della frase “IF This Then That”, questo riesce a combinare tramite API i servizi online più noti e di generare particolari eventi nel verificarsi di una condizione. Vogliamo ricevere una notifica ogni volta che nel nostro feed RSS compare la parola “Android”? Possiamo farlo. Vogliamo impostare automaticamente lo smartphone in modalità silenziosa ogni volta che è in corso un particolare evento periodico? Possiamo farlo. Le combinazioni sono davvero numerosissime, tendenti all’infinito. Lo abbiamo anche recensito su Android, dategli un’occhiata. Link

 

Cerberus

Presentata anche in un focus dedicato, Cerberus è la nostra scelta per tenere il dispositivo al sicuro da furti o smarrimenti. È a pagamento, ma la semplicità e la ricchezza di funzioni valgono assolutamente la piccola spesa. Link

 

Easy Unrar, Unzip & Zip

Con un sistema così aperto come quello Android, gestire i propri files è molto più facile. Allora, perché non gestire anche i file compressi? Con questa piccola utility gratuita potremo farlo con facilità. Link

 

Gestore 3G – il salva batteria

Se il vostro dispositivo non arriva alla fine della giornata, questa utility potrebbe esservi d’aiuto: disattiva la connessione alla rete 3G in maniera saltuaria, permettendo al dispositivo di risparmiare parecchia autonomia. Ovviamente, è possibile personalizzare il comportamento dell’applicazione, intervenendo sull’intervallo in cui la connessione si spegne e si riaccende. Link

 

AirDroid

Indispensabile applicazione per comunicare con il proprio computer tramite un punto di accesso Wi-Fi comune. In poche parole, potrete usare il PC per comunicare con il vostro dispositivo, senza collegare alcun filo e con una comoda interfaccia da cui è possibile accedere ai propri files, ma anche inviare e leggere SMS e molto altro. Abbiamo anche realizzato una guida dedicata. Link

 

Speedtest.net Mobile

Lo storico servizio per misurare la velocità delle nostre connessioni ad internet ha anche una applicazione per Android, ovviamente gratuita. Con Speedtest.net possiamo verificare la velocità in upload e in download della nostra linea, che sia Wi-Fi, 2G, 3G o 4G, in modo da renderci conto di eventuali problemi di banda o per una pura e semplice curiosità. Link

 

Greenify

Un’ ottima utility per preservare l’autonomia: essa agisce sulle applicazioni che restano in background senza che noi lo sappiamo, permettendoci di disattivare ciò che a noi non interessa. Link

 

Wakelock Detector

Con Wakelock Detector possiamo capire dettagliatamente i consumi del nostro dispositivo. I Wakelocks sono processi di sistema o delle apps installate che possono restare aperti anche a nostra insaputa, impedendo al dispositivo di entrare in stato di “Deep Sleep”. Capire quali processi creano questi consumi anomali è il primo passo per portare il nostro telefono/tablet a valori di consumo regolari. Link

 

Fx Explorer

Un efficace file manager, ricco di funzioni. Abbinato ad una utilità per la decompressione dei file compressi, ci permetterà di gestire il nostro device Android proprio come un computer. È gratuito e pieno di possibilità, come quella di poter esplorare le parti nascoste del nostro dispositivo, a patto che questo disponga dei permessi di root. Link

 

Ram Booster

Con questa app è possibile venire a capo di alcuni problemi che affliggono i dispositivi Android di fascia bassa, dotati di poca memoria RAM complessiva. Liberando la RAM, si evitano blocchi che potrebbero portare a dover forzare un riavvio del prodotto. Link