iOS 10: Novità, Caratteristiche e Nuove Funzioni

Aggiornamento iOS 10, quali sono le novità? cosa sarà possibile fare con iOS 10? tutte le caratteristiche, nuove funzioni, menu e impostazioni di iOS 10.

iOS 10: Novità, Caratteristiche e Nuove Funzioni

E’ uscito il nuovo aggiornamento Apple iOS 10 e con esso tantissime novità per tutti gli utenti di iPad ed iPhone.

Ma che cosa ci dobbiamo aspettarci dal nuovo iOS 10? quali sono i miglioramenti, le differenze e le nuove funzioni che introduce l’ultimo aggiornamento della Apple?

Andiamo a vedere tutte le novità, caratteristiche, segreti e cosa cambia con la nuova versione di iOS 10.

L’aggiornamento iOS 10 è compatibile con iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPod touch di sesta generazione.

iOS 10: Novità, Caratteristiche e Nuove Funzioni

iOS 10: Nuova schermata blocco schermo

Il blocco schermo di iOS si rinnova e introduce importanti novità strutturali e funzionali. Ecco la nuova funzione Raise to wake: grazie ai sensori di movimento, iOS 10 noterà se l’utente ha sollevato l’iPhone e attiverà automaticamente lo schermo del telefono.

Novità anche per le notifiche, saranno contenute all’interno di rettangoli dagli angoli smussati, così da rendere facilitare le interazioni degli utenti: Grazie al 3D Touch, potrete ora visualizzare i menù nascosti con facilità, e interagire con le notifiche semplicemente tenendo premuto il relativo bottone. Questa funzione dà il meglio con le chat: potrete ora infatti rispondere ad un messaggio già dalla schermata di blocco.

Le novità iOS 10 riguardanti il lock screen non finiscono qui: sfruttando le potenzialità del sensore di pressione dello schermo, si potranno cancellare tutte le notifiche in un solo colpo, mentre effettuando uno swipe da sinistra verso destra sarà possibile accedere a un’area widget completamente nuova.

iOS 10: Possibilità di rimuovere le app di sistema

Finalmente le applicazioni di sistema possono essere parzialmente cancellate e anche reinstallate e aggiornate tramite l’App Store. Tutte le app di sistema possono essere rimosse tranne Trova iPhone, Wallet, Telefono, Safari, App Store, Messaggi, Foto, Fotocamera, Orologio e Impostazioni.

iOS 10: Apple music

iOS 10 porta un completo rinnovamento per Apple Music. L’interfaccia grafica è stata rinnovata con l’aggiunta del supporto per i testi delle canzoni durante la riproduzione.

La nuova grafica facilita la navigazione e la scoperta di musica nuova con l’apertura dell’app che permette di accedere direttamente alla propria Libreria musicale.

iOS 10: Nuovi widget per la schermata di blocco

Come accennato in precedenza, iOS 10 introduce con sé i widget per la schermata di blocco. La nuova versione del sistema operativo per iPhone e iPad consegna agli utenti degli strumenti molto più potenti e personalizzabili.

Grazie ai widget si potrà rispondere a un messaggio, controllare il meteo, leggere le ultime notizie, chiamare i contatti preferiti della rubrica e controllare l’agenda senza che ci sia il bisogno di sbloccare il telefono.

iOS 10: Nuovo centro di controllo.

Sono state inserite quattro icone principali (torcia, cronometro, calcolatrice e videocamera) sono poste sul fondo, mentre poco più sopra è stato messo in risalto il pulsante Night Shift.

Nella versione 9 quest’ultimo pulsante era troppo piccolo e posizionato vicino agli altri quattro, una scelta poco pratica e che generava spesso confusione. Nuovi pulsanti per l’AirPlay e AirDrop sono stati aggiunti sopra il Night Shift, e scorrendo verso destra un menu rinnovato per le funzioni audio rende più comoda la gestione del volume, i toni etc.

iOS 10: Nuove funzioni e voce maschile per Siri

La novità più grande di Siri è la possibilità di scegliere oltre alle voce femminile anche un assistente virtuale con voce maschile. L’impostazione è selezionabile nel nuovo menu creato da Apple nelle impostazioni dell’iPhone, con il pacchetto vocale che deve però essere scaricato e occupa quindi spazio aggiuntivo sul dispositivo.

Siri potrà fare molte più cose rispetto al passato: si potranno dare comandi per scrivere messaggi con WhatsApp e altre applicazioni di messaggistica istantanea, aggiungere appuntamenti e note in Slack, chiedere un passaggio con Uber, avviare una chiamata con Skype, chiedere a Siri quali prodotti sono in offerta su Amazon oppure qual è il primo treno in partenza per Milano.

iOS 10: Mappe migliorate e funzione per ritrovare l’auto parcheggiata

Tra le novità introdotte da iOS 10 troviamo una funzionalità molto comoda: ogni volta che si è in auto e ci si ferma per parcheggiare, le Mappe di Apple intuiranno che ci si è appena parcheggiati e terranno nota delle coordinate dove è situata l’auto. Per ritrovarla, sarà sufficiente lanciare nuovamente l’app di cartografia digitale made in Cupertino e chiedere le indicazioni.

Migliorata l’app Mappe, infatti con iOS 10 sarà possibile gestire il percorso ed i suoi cambi in maniera molto più rapida. Le nuove funzioni per il rilevamento del traffico nel percorso e dei luoghi d’interesse più vicini ad esso rendono quest’app ora una diretta concorrente di Google Maps, e ci sono anche funzioni avanzate per l’Apple CarPlay. Anche quest’app sarà capace di interconnettersi con altre oppure con partners terzi, cosa che vi permetterà di mantenere un controllo totale sulla gestione del vostro percorso.

iOS 10: Potenziata e migliarata la funzione “Home”

La nuova applicazione Home raccoglie tutte le nuove API specifiche pubblicate da Apple, e grazie ad essa si può usare per usare e controllare la tecnologia domotica di cui si dispone. Riscaldamento e condizionamento naturalmente, ma anche porte elettriche e videocitofoni, luci intelligenti, dispositivi multimediali e molto altro. L’applicazione Home trova posto anche nel Control Center e parte delle sue funzioni saranno accessibili anche con il telefono bloccato: da usare per esempio quando qualcuno suona al videocitofono, e si potrà rispondere al volo. Nel centro di controllo appariranno solo quei dispositivi elencati come Favoriti.

In Home sarà possibile anche creare delle Scene con impostazioni predefinite. Possiamo per esempio creare la scena “Buongiorno”, che sarà caratterizzata da una certa temperatura in bagno, una certa apertura delle persiane, una certa stazione radio attiva e così via.

Home prevede anche azioni automatiche vincolate a orari ed eventi. Per esempio possiamo programmare il riscaldamento per accendersi quando siamo a un’ora da casa, di ritorno da un viaggio. Oppure il condizionatore per accendersi e spegnersi a una certa ora. I controlli saranno disponibili anche su Apple Watch.

iOS 10: Nuove funzionalità Foto

iOS 10 porta con sé anche una versione di Foto completamente rinnovata. La funzionalità Memories permette di creare automaticamente dei brevi video partendo dalla propria libreria fotografica: basandosi sui dati del GPS o sulla data degli scatti, Foto monta delle animazioni (con tanto di musica a tema) che permetteranno di celebrare i migliori momenti appena trascorsi.

Negli album trovano spazio altre due raccolte tematiche automatizzate. Places (luoghi in italiano) consente di trovare le foto in base al luogo in cui sono state scattate, mentre People (persone in italiano) sfrutterà il riconoscimento facciale per raccogliere in cartelle differenti le foto dei nostri familiari, dei nostri amici e dei conoscenti.

iOS 10: Cura e controllo del sonno

Con iOS 10, agli strumenti di Healthkit si aggiunge uno strumento per la cura del sonno. Con la nuova versione del sistema operativo lo smartphone Apple ci avviserà quando è il momento di andare a dormire per avere una notte riposante, e ci saranno anche strumenti per monitorare la qualità del sonno.

Queste nuove funzioni trovano posto nell’applicazione orologio, insieme alle sveglie, al timer, al cronometro e agli orari internazionali. Bedtime, questo il nome della nuova scheda, ci aiuterà ad avere un ritmo di sonno regolare, quindi ad andare a letto e alzarci sempre allo stesso orario. Ci sarà anche un grafico che segnale le ore che abbiamo dormito ogni notte, e che potrebbe stimolarci a tenere tutte le barrette alla stessa altezza.

Con iOS 10 è inoltre possibile selezionare un volume diverso per la sveglia mattutina, rispetto agli altri allarmi programmati.

iOS 10: Novità Messaggi

Forse la vera novità di iOS 10 sta nell’app Messaggi, resa più espressiva e divertente, perché supporta le immagini animate GIF e la riproduzione dei video in-line e dei brani musicali dall’interno dell’app; perciò adesso i contenuti multimediali possono essere riprodotti all’interno dell’app, senza bisogno di abbandonare la conversazione in corso, mentre le emoji sono piu’ grandi e si possono sostituire le parole con l’emoji corrispondente semplicemente toccando sulla parola grazie ai suggerimenti automatici.

Sono stati introdotti nelle conversazioni anche gli effetti ‘Bubble’ per la comparsa dei messaggi è possibile selezionare effetti visivi e animazioni evolute come palloncini, coriandoli o fuochi d’artificio oppure si puo’ rendere visibile il messaggio al destinatario solo quando ci passerà il dito sopra o far mettere a fuoco una una immagine lentamente.

E ancora, l’app Messaggi ora supporta i messaggi scritti a mano e Tapback permette di rispondere velocemente con un semplice tap. Inoltre, l’app Messaggi è ora aperta per gli sviluppatori, quindi potranno creare modi nuovi e divertenti di comunicare fra cui sticker da staccare e incollare nella conversazione e la capacità di personalizzare le GIF o modificare le foto, inviare pagamenti o fissare un appuntamento per una cena o un cinema, il tutto direttamente dall’app Messaggi.