Google Traduttore adesso funziona dentro tutte le App

Google Traduttore introduce la traduzione dei testi all’interno di qualsiasi App Android, anche offline.

Google ha introdotto nella suo Traduttore una nuova funzione rapida (disponibile per il momento solo su dispositivi Android) denominata Tap to translate (letteralmente Tocca per tradurre): una volta attivata sarà sufficiente selezionare e copiare il testo da tradurre, che sia in una chat, in un commento o nel testo di una canzone, per far comparire immediatamente la traduzione del testo selezionato.

Google Traduttore adesso funziona dentro tutte le App

La novità più interessante dell’applicazione sta nella sua capacità di funzionare a prescindere dall’App in uso. Tap to translate è stato infatti progettato per funzionare all’interno di un vasto numero di App al di fuori di Google Translate. Sono supportate fra le altre Whatsapp, Chrome, Line, YouTube, Google Maps e Google Photo.

Tap to Translate è compatibile con tutte le versioni Android da Jelly Bean 4.2 in poi.
Per poterla utilizzare occorre però ricordarsi di abilitare dalle impostazioni del programma (raggiungibili ora da una sidebar laterale) l’apposita voce.

Altra novità è la modalità offline, che da oggi funziona anche su iOS e che su Android ha ridotto la quantità di dati da scaricare del 90%.Adesso i pacchetti di lungue offline per Android pesano solo 25 MB ciascuno, contro le centinaia di megabyte di prima. Tap to Translate funziona anche offline, se avrete scaricato i corrispondenti pacchetti della lingua.

Google Traduttore
Developer: Google Inc.
Price: Free