Creare mappe concettuali online: i migliori 10 siti gratis

I migliori 10 siti per creare mappe concettuali online. 10 servizi gratuiti per fare mappe mentali e diagrammi di flusso.

Creare mappe concettuali online: i migliori 10 siti gratis

In questa guida vedremo i migliori 10 siti online per fare mappe concettuali, diagrammi di flusso, schemi grafici e infografiche.

L’impiego di mappe concettuali può interessare vari ambiti: educativo, organizzativo, personale e collaborativo. La mappa o schema mentale aiuta anche a riflette, semplificare, comunicare e memorizzare più facilmente argomenti.  

Le mappe concettuali sono indispensabili per poter organizzare e rappresentare graficamente un progetto, un’idea oppure, per gli studenti, sono utili per collegare i concetti fondamentali di ciò che si studia.

I siti online che vi presentiamo oggi possono risultare molto utili per creare grafici di qualsiasi tipo (a torta, a barre, istogrammi, linee del tempo, ecc.), ma anche mappe mentali, mappe concettuali, diagrammi e schemi vari.

Andiamo ad elencare i 10 migliori strumenti online per creare mappe concettuali e diagrammi di flusso.

SpicyNodes.org 
Consente di creare nodi di informazioni, link, testi, foto e altri media e quindi collegare i nodi insieme in modo che abbia un senso. Può essere usato per le mappe mentali, per diagrammi organizzativi, e anche per pianificare unità didattiche.

MindMeister 
E’ un’applicazione web-based che avvalendosi di grafici, linee e bottoni vari ci permette di creare una mappa concettuale precisa e chiara. Anche questo strumento permette di modificare esportare e condividere la propria mappa. E’ un ottimo strumento per aumentare la propria produttività.

Popplet
Disponibile in versione Web o come App iPad, Popplet è una combinazione unica di strumenti di presentazione, mindmapping e bacheca online. E’ facile da usare grazie al tutorial e creare mappe mentali è davvero divertente.

Coggle
mette a disposizione uno strumento per creare mappe mentali online. Per utilizzare il servizio è necessario effettuare l’accesso utilizzando il proprio account Google. Si tratta di uno strumento meno avanzato rispetto a quello messo a disposizione dal sito segnalato in precedenza, ma che permette comunque di creare mappe concettuali in modo veloce. Una volta completato il progetto, è possibile salvare la mappa in formato PDF e PNG. Il servizio è gratis.

Mindomo
è un utilissimo servizio online per la gestione e la creazione di mappe mentali / concettuali.
I principi di funzionamento e condivisione sono simili a servizi come Buzzword o Google Docs, con la differenza che la creazione non riguarda documenti, ma mappe concettuali o schemi.

Mind42
è un ottimo tool online che consente di creare mappe mentali semplici ed efficaci, con la possibilità di renderle anche interattive (link, documenti, ecc.) e collaborative (uno o più collaboratori).

Slatebox.com
Strumento gratuito per creare online presentazioni, mappe mentali o per organizzare pensieri. Completo e semplice da usare.

WiseMapping
Anche questa è un’applicazione web che ha le stesse caratteristiche delle precedenti, permette di creare mappe mentali online per poi essere condivise. Utilizza il metodo drag&drop ed è possibile modificare i caratteri, le ombreggiature ed i colori. Si possono invitare altre persone a collaborare allo sviluppo della mappa per poi includerla in una qualsiasi pagina web. Il servizio richiede una registrazione gratuita per essere utilizzato.

Creately
è un altro servizio per la creazione di diagrammi e mappe concettuali online. Il sito richiede la registrazione e la versione gratis ha alcuni limiti, è possibile disegnare un massimo di cinque diagrammi. Gli elementi possono essere posizionati nel modo desiderato e personalizzati scegliendo dimensioni, colore e tipo di carattere. Una volta completato il diagramma, è possibile esportarlo come immagine sul proprio computer o condividerlo online.

Draw.io
è un servizio online che permette di creare diagrammi di flusso e mappe concettuali in modo veloce.
Lo strumento è gratis, non richiede la registrazione e risulta essere molto semplice da utilizzare. Tramite il mouse è possibile inserire e spostare gli elementi all’interno del progetto nel modo desiderato. I progetti creati possono poi essere salvati sul proprio hard disk, su Dropbox o su Google Drive.