Come fare per controllare la velocità delle ventole del PC

Se il pc fa troppo rumore, come cambiare velocità delle ventole? Come regolare velocità delle ventole del PC con un programma?

Come fare per controllare la velocità delle ventole del PC

Quasi tutte le schede madri moderne danno all’utente la possibilità di controllare la velocità delle ventole interne tra cui, la più importante, quella del dissipatore della CPU.

Per controllare le ventole possiamo utilizzare un software come SpeedFan.
SpeedFan è un software gratuito per Windows, sviluppato dal programmatore Alfredo Milani Comparetti (Almico), distribuito in modo del tutto gratuito con licenza freeware. Come ben comprensibile già dal nome si tratta di uno strumento utile per monitorare la velocità di rotazione delle ventole installate all’interno del computer, prelevando il dato dai sensori integrati.

Lo scopo è quello di consentire all’utente la regolazione delle ventole in modo da garantire una sufficiente dispersione termica riducendo però al tempo stesso il rumore generato dalla rotazione, che talvolta può risultare fastidioso.

Una volta scaricato e Installato, avviamo il programma. Nella schermata principale possiamo vedere le temperature rilevate dai sensori interni del computer. Ad esempio se volessimo aumentare la velocità della ventola della CPU, non dobbiamo fare altro che cliccare sulle frecce nere poste vicino alla dicitura CPU in modo da aumentare la percentuale.

Come fare per controllare la velocità delle ventole del PC

Il programma, inoltre, permette di verificare le temperature e informarci con un piccolo simbolo rosso nel caso in cui queste superino i parametri standard.

Download: SpeedFan