Come disattivare manutenzione automatica su windows 8 e 8.1

Ecco come disattivare la manutenzione automatica su Windows 8 e Windows 8.1

Nell’articolo che segue, vi spiegheremo come modificare le impostazioni della manutenzione giornaliera per disattivare questa funzione, se non se ne ha bisogno, su windows 8 e windows 8.1

Se utilizzate Windows 8 o 8.1 vi sarete di sicuro accorti che il sistema avvia un processo di manutenzione automatico, spesso senza nessun preavviso e in modo del tutto arbitrario.

L’obiettivo della manutenzione automatica è nobile: infatti il sistema si occuperà da solo di controllare gli aggiornamenti di Windows, deframmentare e fare una scansione antivirus senza intaccare troppo le risorse del sistema. Spesso, però, fallisce proprio nell’ultimo intento abbassando notevolmente le prestazioni del PC. Possiamo risolvere il problema disabilitando il processo e occupandoci noi stessi della manutenzione. Vediamo quindi come fare per disattivare la manutenzione automatica.

Disattivare manutenzione automatica su Windows 8 e Windows 8.1

Premiamo la combinazione di tasti WIN+R e, nella finestra che compare, digitiamo control schedtasks seguito da Invio.

Nella nuova finestra che apparirà, spostiamoci nel pannello all’estrema sinistra e facciamo click su Utilità di Pianificazione > Libreria Utilità di Pianificazione > Microsoft > Windows e scendiamo in basso fino a trovare la “cartella” TaskScheduler. Facciamo click su di essa.

Nel pannello centrale vedrete ora apparire diverse voci, tra cui Regular Maintenance: per disattivare la manutenzione automatica fate click destro su quella voce e selezionate Disattiva. 

Adesso la manutenzione automatica non sarà più un problema e spetterà a noi prenderci cura del sistema.