martedì , 28 febbraio 2017

Classifica Giochi Pc: i più giocati e scaricati (Febbraio 2017)

La classifica aggiornata dei 10 migliori giochi per Pc del momento. I videogiochi Pc più belli e più giocati nel mese di Febbraio 2017.

Classifica Giochi Pc: i più giocati e scaricati

Di seguito vi proponiamo un classifica dei migliori giochi Pc (recenti o anche un po’ meno) più giocati, acquistati e scaricati dell’ultimo mese, per divertirvi con il vostro computer Windows.

Aggiorneremo la classifica costantemente, circa ogni mese, per monitorare e inserire tutti i nuovi videogiochi per PC degni di nota. Partiamo con la lista dei migliori giochi per PC più belli e più giocati di febbraio 2017.

10# Stars in Shadow

Stars in Shadow è un fantascientifico gioco di strategia a turni. Esplora le stelle, colonizza mondi lontani, e costruisci un impero interstellare. 

Recuperare tecnologie antiche e negozia con i leader alieni. Creato da una coppia di giocatori appassionati di strategia, Stars in Shadow dispone di gestione semplice dell’impero, di un sofisticato combattimento tattico a turni, e di una costruzione dettagliata dei mondi.

9# Disgaea 2

L’oscurità è tornata. L’Overlord Zenon ha maledetto la terra e ora Veldime si sta trasformando in un pericoloso Netherworld. I ricordi sono andati dimenticati, i corpi sono demonizzati, il mondo sta candendo nel caos. L’unico a non essere affetto da questo circolo di malvagità è un giovane uomo chiamato Adell.

Combatte con tutte le sue forze per fronteggiare la maledizione ma le cose non vanno mai come si aspetta. La figlia altezzosa di Zenon, una piccola e viscida rana, sibila amabilmente nelle menti dei suoi fratelli demoni. Nessuno può prevedere cosa accadrà nel mondo di Disgaea. E, ovviamente, gli altri Overlord si rifiutano di stare seduti a guardare…

8# Quern – Undying Thoughts

Quern: Undying Thoughts è un gioco sviluppato da un gruppo di ragazzi ungheresi con base in Inghilterra, i quali, ispirandosi ai racconti di Jules Verne (oltre che a Myst per le meccaniche di gioco), hanno aperto un progetto su kickstarter per finanziare la loro creatura.

Il gioco è un avventura grafica in prima persona, nella quale il giocatore si ritroverà misteriosamente intrappolato su un’isola deserta, alle porte di una città abbandonata, con l’unico scopo di esplorarla da cima a fondo, tentando nel frattempo di comprendere la storia della civiltà che viveva un tempo in quel luogo.

7# Tales of Berseria

Tales of Berseria accompagna i giocatori in un viaggio alla scoperta di sé nel ruolo di Velvet, una ragazza dall’indole gentile che cede alla furia della collera e dell’odio in seguito a una tragedia che l’ha colpita tre anni prima rispetto alle vicende narrate nel gioco.

Velvet si unirà a una ciurma di pirati alla scoperta dei mari e delle numerose isole che compongono il Sacro Impero di Midgand, dando vita a una nuova avventura realizzata dagli acclamati sviluppatori della saga di Tales of.

La stessa Velvet è stata disegnata dall’autore storico dei personaggi della serie, Mutsumi Inomata, mentre le meravigliose sequenze filmate del gioco sono ancora una volta opera del famoso studio di animazione giapponese ufotable, che attraverso il suo stile inconfondibile contribuisce a una narrazione epica e coinvolgente.

6# Detention

Detention è un gioco horror ambientato nella Taiwan del 1960, sotto legge marziale. Incorpora elementi della cultura e della mitologia cinese/taiwanese. Racconta la storia della scuola superiore Greenwood, posizionata in una remota zona montuosa, dove due studenti si trovano in trappola e vulnerabili.

Il posto non è quello che conoscevano e ora è pregno di un male che non riescono a definire. Il loro obiettivo è scappare, ma non prima di aver esplorare il misterioso campus pieno di oggetti e puzzle da risolvere.

5# Planet Coaster

Planet Coaster, il simulatore di parchi divertimenti sviluppato dallo studio Frontier Developments, è disponibile da pochi giorni su Steam: il titolo, che permette ai giocatori di creare il proprio parco dei sogni e riempirlo di attrazioni.

In Planet Coaster, i giocatori possono dare sfogo alla propria creatività e posizionare le attrazioni che più prediligono all’interno del parco divertimenti, che dovranno poi gestire, seguendo gli standard di gameplay tipici dei titoli gestionali e simulativi. Il gioco ha conquistato riscontri positivi da parte di diverse testate videoludiche, che ne hanno premiato vari aspetti, come IGN, Kotaku ed Eurogamer.

4# Resident Evil 7: biohazard

Resident Evil 7 biohazard è l’ultima incarnazione della celebre serie Resident Evil. Questo capitolo rappresenta un nuovo corso per la saga, che intende recuperare le radici della serie e nel contempo aprire le porte a un’esperienza horror ancora più terrificante.

Si tratterà di un cambiamento epocale per Resident Evil, che per la prima volta prevede la visuale in prima persona e un magnifico stile fotorealistico grazie al nuovo motore grafico RE Engine di Capcom. Tutto ciò garantisce un livello di immersione senza precedenti: il terrore non è mai stato così vicino e personale.

Ambientato nelle campagne statunitensi a seguito dei drammatici eventi narrati in Resident Evil® 6, il giocatore avrà la possibilità di vivere da vicino il terrore grazie alla visuale in prima persona. Resident Evil 7, con la sua atmosfera tesa e incentrato sull’esplorazione, presenta elementi distintivi del genere survival horror, creato proprio da questa serie oltre vent’anni fa. Tuttavia, grazie a un aggiornamento completo del sistema di gioco, è anche in grado di portare questa esperienza tipica a un livello mai visto prima.

3# Shadow Tactics: Blades of the Shogun

Shadow Tactics è un gioco stealth tattico hardcore ambientato nel Giappone del periodo Edo.

Prendi il controllo di una squadra di letali specialisti e sfrutta l’oscurità per intrufolarti superando decine di nemici. Scegli l’approccio che preferisci per infiltrarti in possenti castelli, in monasteri situati su montagne innevate o in accampamenti nascosti nella foresta. Puoi piazzare trappole, avvelenare gli avversari o evitare completamente il contatto col nemico.

Il gruppo è composto da personaggi molto diversi. Lavorare in squadra sembrerà impossibile all’inizio. Eppure, nel corso delle tante missioni che affronteranno, impareranno a fidarsi a vicenda e diventeranno amici. I personaggi sviluppano dinamiche proprie e ciascun membro dovrà affrontare i propri demoni personali.

2# ICEY

ICEY è un Action Adventure 2D con alcune meccaniche RPG, proprio come i Metroidvania o i Castlevania.
Il titolo è stato sviluppato in 10 anni da una software house cinese talentuosa, che nel corso degli anni l’ha migliorato e rifinito a più non posso, finché non è riuscito a trovare i fondi per poterlo completare al 100% (il tutto verrà spiegato in modo divertente nel gioco).

Il gioco si differenzia con il suo gameplay frenetico e divertente che diventa sempre più ampio e differente grazie ai vari upgrade.. e dal comparto tecnico curato in ogni minimo dettaglio, il tutto viene spiegato e narrato da una voce cinese (sottotitolata in inglese), inoltre ci sono una miriade di trovate geniali, come la possibilità di entrare nel sistema (tipo bios) per leggere messaggi o riscontrare vari crash di sistema e quant’altro.

Bella anche le Soundtrack (che viene regalata insieme al gioco) e gli enormi boss con tanto di punti deboli.

1# She Remembered Caterpillars

Il ricordo dei bruchi è un gioco di enigmi di abbinamento di colori con una grafica inquietante fungopunk. Ambientato nel fantasmagorico mondo dei bruchi, i coloratissimi Mmpgm, e ricco di capolavori architettonici viventi, il gioco prevede che i giocatori scoprano i piani di una scienziata per salvare suo padre.

Man mano che completi i vari capitoli, scoprirai aspetti sempre più interessanti di questo universo bizzarro: che razza di cataclisma si è abbattuto qui? Chi sono i giocatori coinvolti? E cosa fanno esattamente gli Mmpgm in questo ambiente immaginario?

Vincitore del premio per il miglior gioco di enigmi di Intel Level Up Game Demo, Il ricordo dei bruchi metterà alla prova le tue abilità di risolutore di problemi, sottoponendoti enigmi di difficoltà crescente, ciascuno realizzato in base alle abilità apprese nella risoluzione di quello precedente.