Browseo: guardare con gli occhi di un motore di ricerca

Da oggi è possibile guardare le pagine web del proprio sito con gli occhi di un motore di ricerca. Browseo, il browser che darà di certo una mano ai SEO e a tutti coloro che si impegnano nell’ottimizzazione del proprio sito web.

La pagina analizzata verrà mostrata con solo lo stretto necessario per compiere un’analisi della pagina che ci interessa, pertanto questa apparirà priva del foglio di stile e dagli script.

Tra i dati che Browseo offre ci sono il conteggio dei link a pagine esterne, analisi dei metatag e dei tag di heading (h1-h6), reindirizzamenti.

Indicando un link nella barra indirizzi di Browseo otterremo una schermata divisa in due parti: a sinistra la pagina spoglia e a destra i dati utili per analizzare la pagina:

  • informazioni di testo: numero di parole, link interni e link esterni;
  • analisi dell’head dell’html: titolo, keywords, descrizione, cms, informazioni sull’ottimizzazione del sito (se navigabile da smartphone); 
  • informazioni sugli heading.

Ecco come viene analizzata la home page di Repubblica

Per guardare le pagine web del proprio sito con gli occhi di un motore di ricerca: Browseo

E’ disponibile anche per smartphone e tablet, scarica le app: