Android Marshmallow 6.0 : Novità, Trucchi e Segreti

Tutte le ultime caratteristiche e le novità più interessanti presenti nel nuovo aggiornamento Android Marshmallow

Android Marshmallow 6.0 : Novità, Trucchi e Segreti

Dopo un periodo di prova per gli sviluppatori, Android 6.0 Marshmallow è stato finalmente rilasciato al pubblico a ottobre. Sono molti i miglioramenti che Google ha introdotto con la nuova versione del suo Android, fornendo allo stesso tempo nuovi modi di interagire con il dispositivo. Ecco tutte le nuove funzioni e le caratteristiche più interessanti di Android 6.0 Marshmallow. 

Android 6.0 Marshmallow: Tutte le nuove Funzioni, Caratteristiche, Novità, Trucchi e Segreti

Android 6.0 Marshmallow: Now on Tap

Questa è una delle novità più interessanti introdotte con Marshmallow. Google Now infatti sarà in grado di far apparire informazioni contestuali su tutto ciò che viene visualizzato sullo schermo del telefono. Sulla maggior parte delle pagine, Google Now visualizzerà le informazioni su ogni termine che si evidenzia con un tocco. Per esempio durante la navigazione di video musicali, Google Now mostrerà le informazioni sull’artista nel video.

Android 6.0 Marshmallow: Design Homescreen

Tra le novità introdotte troviamo una nuova animazione quando si ravvia il dispositivo:

Tutta sulla home sembra abbastanza familiare ma avviando le app noterete subito lo scorrimento verticale e le notifiche sul pannello delle impostazioni rapide.

Android 6.0 Marshmallow: Permessi delle App

Con Android Marshmallow potrete finalmente scegliere quali permessi dare alle app al momento dell’utilizzo. Se con Lollipop era possibile conoscere i permessi di ogni singola applicazione senza poter decidere a quali dare o negare il consenso, con Marshmallow durante l’installazione e l’utilizzo dell’app riceverete diverse richieste di accesso specifiche a determinate funzioni che sono oltrettutto modificabili. Il tutto si traduce in un miglioramento della sicurezza del sistema, un dettaglio importante soprattutto visti i recenti casi di malware.

Android Marshmallow 6.0 : Novità, Trucchi e Segreti

Android 6.0 Marshmallow: Google Now nella schermata di blocco

Con Android Marshmallow potrete finalmente accedere a Google Now in modo diretto direttamente dalla schermata di blocco. Si tratta di un’altra funzione particolarmente pratica che permette di effettuare una ricerca in modo semplice ed immediato.

Android Marshmallow 6.0 : Novità, Trucchi e Segreti

Android 6.0 Marshmallow: Collegamenti alle app

Android 6.0 Marshmallow permetterà di aggiungere una funzione di auto-verifica, consentendo di aprire il link direttamente con l’app ufficiale del sito, invece di chiedere all’utente di scegliere con quale applicazione aprire il collegamento. Gli utenti potranno anche scegliere se un’applicazione deve sempre aprire determinati tipi di link automaticamente o chiedere il consenso all’utente ogni volta. Così se arriva una mail con un collegamento a Twitter, Marshmallow lancerà l’applicazione Twitter invece di chiedere di scegliere tra questa e il browser Chrome.

Android 6.0 Marshmallow: Supporto nativo per i lettori di impronte digitali

Android 6.0 ora supporterà nativamente i lettori di impronte digitali. La nuova funzionalità permetterà di utilizzare gli scanner non solo per sbloccare il dispositivo, ma anche per autorizzare pagamenti tramite Android Pay nel mondo offline o nel Play Store. Questo aiuterà a standardizzare l’implementazione di scanner di impronte digitali in diversi dispositivi Android, e anche gli sviluppatori possono trarne vantaggio.

Android Marshmallow 6.0 : Novità, Trucchi e Segreti

Android 6.0 Marshmallow: App più ordinate

le applicazioni nell’app drawer sono in senso verticale e in ordine alfabetico, mostrando comodamente in alto le quattro app più utilizzate. Nel caso non foste dei fan dello scorrimento verticale in stile HTC, non temete, potrete sempre cambiare interfaccia tornando al vecchio stile.

Android Marshmallow 6.0 : Novità, Trucchi e Segreti

Android 6.0 Marshmallow: Ottimizzazione della batteria con Doze

Con Marshmallow, Google introduce una nuova modalità di risparmio energetico chiamata “Doze”. Con Doze si passa a USB del tipo C per garantire una ricarica più veloce di quella attuale e per permettere di ricaricare altri dispositivi elettronici tramite smartphone.

Android Marshmallow è in grado di ridurre l’attività in background quando il dispositivo non viene utilizzato per un certo lasso di tempo mantenendo attive alcune funzioni come ad esempio le sveglie. I test di Google hanno dimostrato che la batteria può durare anche il doppio in standby con la nuova modalità Doze, rispetto ad Android 5.0.

Android 6.0 Marshmallow: Selezionare la banda di frequenza del Wifi

Google ha introdotto la possibilità di selezionare la banda di frequenza con la quale il segnale viene emesso scegliendo tra Automatico, 2,4GHz e 5GHz. Un altro interessante passo in avanti anche se va specificato che il segnale 5GHz è disponibile solo sui dispositivi compatibili.

Per farlo non dovrete accedere al menu dedicato al WIFi, selezionare le opzioni avanzate in alto a destra e cliccare su Banda di frequenza WiFi.

Android Marshmallow 6.0 : Novità, Trucchi e Segreti

Android 6.0 Marshmallow: Utilizzo della memoria RAM interna

Con Marshmallow sono stati introdotti dei piccoli miglioramenti nella gestione della Ram per le App. Sono state infatti messe a disposizione degli utenti ben due schermate che mostrano l’utilizzo medio e massimo della RAM per ogni singola app.

Android Marshmallow 6.0 : Novità, Trucchi e Segreti

Android 6.0 Marshmallow: Supporto per scheda SD

Con Android Marshmallow il sistema operativo adotta una scheda SD inserita all’interno del dispositivo dove gli utenti potranno installarvi le app. La scheda SD verrà quindi trattata come una memoria interna e si porrà così fine ai limiti di spazio per l’installazione di app e simili.